La frenesia dei rapporti umani di oggi

Ci rivolgiamo a tutti coloro che sono arrabbiati e vogliono sfogare la propria rabbia per eliminarla in modo innocuo, grazie allo sfogo scritto.
Questo forum accoglie anche le vittime di bullismo e cyberbullismo e spera che chiunque venga carico di odio possa con lo sfogo allontanare da sé questo sentimento.

La frenesia dei rapporti umani di oggi

Messaggioda Ennon » 10/03/2020, 15:28



Ciao ragazzi, ho notato che i rapporti umani di oggi subito nascono e spesso subito hanno una fine. Quante volte capita di aver a che fare con qualcuno, chiunque, che subito ci chiede qualcosa e poi subito ci gira le spalle? Se poi ci avete fatto caso tali persone come chiudono un rapporto ne aprono un altro e continuano così a vita. Io mi chiedo dove sia finita l'umanità nelle persone e come si fa a vivere così senza rapporti fissi. E non è che parlo per forza di relazioni sentimentali ma di tutti i rapporti in generale. Che sia di amicizia o semplicemente di buon vicinato.

A me spesso è capitato di aver avuto a che fare con persone per un motivo particolare e che quando è finito l'obiettivo comune se ne sono anche andati. Oppure di amicizie finite solo perché qualcuno, nel loro modo di vedere le cose, ha trovato di "meglio". Capisco che qualcuno si è fatto una vita ma il non vederli più mi appare strano.
In questo momento a cosa date la priorità?
Dite la vostra se vi pare. Io ultimamente sto pensando di più ai fatti miei perché tra persone che si sanno solo lamentare e gente che ti snobba senza nemmeno un valido motivo non vedo altro che dare la priorità a me stesso.

Stasera pizza e tra un paio di giorni si replica che tra virus e cose varie voglio godere di più di questo tempo.
  • 0

Ennon
Amico level three
 
Stato:
Messaggi: 132
Iscritto il: 27/01/2020, 14:25
Località: Italia
Citazione: Tentar non nuoce
Genere: Maschile

La frenesia dei rapporti umani di oggi

Messaggioda Olivia » 11/03/2020, 13:55



Sono d'accordo, è molto difficile relazionarsi quando tutti vanno e vengono
  • 0

Avatar utente
Olivia
Amico level one
 
Stato:
Messaggi: 40
Iscritto il: 15/02/2020, 1:00
Località: Roma
Genere: Femminile

La frenesia dei rapporti umani di oggi

Messaggioda germano » 10/06/2020, 8:27



Ennon ha scritto:che subito ci chiede qualcosa e poi subito ci gira le spalle?

Mah... io resto sempre un po' incredulo davanti a queste affermazioni.
Ti faccio un esempio di una persona che ho conosciuto io: sempre premurosa con tutti, appena conosceva qualcuno lo trattava come un principe, pagava (di sua iniziativa, di nascosto) quando uscivano a fare un aperitivo e addirittura anche a cena (senza che fosse richiesto, anzi all'altra persona questa cosa stava anche un po' sulle balle, ma lui si alzava per andare a pisciare in invece andava a pagare tutto).
E faceva anche un sacco di altre gentilezze senza bisogno di chiederle e che, in effetti, qualche volta facevano anche comodo all'altra persona (che però mai ha chiesto).
Questo mio conoscente era talmente gentile e carino da essere però anche un pochino soffocante, certe volte. E quando qualcuno ,ogni tanto, rifiutava un suo invito... lui ci rimaneva male.
Anche a parte il comportamento soffocante, è normale che le persone non frequentino sempre e solo 1 amico per sempre "finchè morte non li separi, nella buona e nella cattiva sorte". Dico: non ho mai sposato nemmeno la mia fidanzata, figurati se "sposo" un amico.
Ecco: questo mio conoscente, però, appena i suoi amici faticosamente conquistati si allontanavano anche solo un pochino, ecco che lui li accusava di esser persone che lo avevano usato e poi rigettato al termine della necessità.


A me spesso è capitato di aver avuto a che fare con persone per un motivo particolare e che quando è finito l'obiettivo comune se ne sono anche andati. Oppure di amicizie finite solo perché qualcuno, nel loro modo di vedere le cose, ha trovato di "meglio". Capisco che qualcuno si è fatto una vita ma il non vederli più mi appare strano.

Purtroppo è così. Non dico che sia giusto, ma è così.
Le amicizie delle scuole medie si perdono quando si va alle superiori; le amicizie del servizio militare si perdono finito l'anno di leva, le amicizie adolescenziali si perdono quasi tutte (o comunque si trasformano) quando finisce l'adolescenza, ecc.
E' una cosa dell'istinto umano.
E' brutto. Ma è così.
Personalmente mi ha particolarmente stranito il fatto di aver perso delle amicizie quando ho smesso di essere iscritto (e pagare la tessera) in un qualche club nel quale le avevo conosciute. E per questo adesso evito tutti quei ritrovi sociali dove si deve pagare la tessera.
Quando ho venduto la moto ho lentamente perduto tutti gli amici motociclisti.
Quando il mio vicino di casa ha traslocato ci siamo parecchio persi di vista, ecc.
E' normale.
Non sono cattivi. E' cosi'.
Probabilmente anche tu l'hai fatto qualche volta ma non te ne rendi conto.


Germano
  • 0

Avatar utente
germano
Amico level six
 
Stato:
Messaggi: 256
Iscritto il: 08/05/2020, 14:59
Località: saronno (va)
Citazione: ...se non bestemmio, guarda..!
Genere: Maschile


Torna a Forum sul Bullismo, sulla Rabbia e sull'Odio

Chi c’è in linea in questo momento?

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

Reputation System ©'